28 luglio, sabato: rifugio (?)-bivacco Bobba-Les jumeaux


 

            Intorno alle 8,45, si cerca la strada per questo bivacco. Segnaletica, al solito, orrenda. Risulterà poi che, del 3 sentieri che portano al bivacco, noi abbiamo preso quello più ripido. Si sale inizialmente per bosco, poi per dossi pratosi e infine per sentiero PD-PP (catene a tratti). Intorno alle 11.15 arriviamo al bivacco (2769 m). Sosta mangereccia e sguardo al panorama in giornata ok. Si riparte e, quando siamo verso la fine del tratto PD-PP, le campane di Cervinia suonano il mezzogiorno. Raccolta di mirtilli per le cuoche e arrivo alla base per le 13.35, in tempo per sbafare gli avanzi del pranzo dei nostro ospiti; avanzi apprezzati solo da d. Beppe, perché l’ufficiale snob si ritira nei suoi appartamenti. Alle 18.40 prendiamo al pullman di linea i due primi slovacchi, Jano e Igor che saranno con noi per la 3 giorni sul Rosa.

28 luglio, sabato: rifugio (?)-bivacco Bobba-Les jumeauxultima modifica: 2007-07-28T23:05:00+02:00da paolo-s
Reposta per primo quest’articolo